CUSTODI DELLA BIODIVERSITÀ

Una campagna di comunicazione crossmediale per salvaguardare il Parco del Lura e promuovere il  progetto di stepping stones e rete ecologica. Un'installazione intinerante per i comuni, uno shortfilm, le video pillole per i canali social e le cartoline per le scuole, sono le azioni realizzate in collaborazione con la Cooperativa Sociale Onlus KOINÈ per il Consorzio Parco del Lura.

Autori: Stefano De Felici, Federico Mazza

Produzione: Lampo TV e Koinè per il Consorzio Parco del Lura

LOCANDINA CUSTODI DELLA BIODIVERSITA

Il progetto nasce nel 2017 dalla collaborazione con Koinè Cooperativa Sociale Onlus e il Consorzio Parco del Lura.
Le varie azioni del progetto consentono di far dialogare il piano virtuale web e quello reale (scuole, case comunali, parchi e festival) cercando di favorire aggregazione e pensiero critico tramite suggestioni spesso intrise di humor. Il progetto invita tutti i cittadini, in particolare le famiglie, a vivere le aree verdi urbane con rispetto e con la consapevolezza dell'importanza della loro preservazione. L'insieme delle aree e dei corridoi ambientali che collegano fra loro i vari ecosistemi composti da diverse specie animali e vegetali, viene chiamato dagli scienziati "rete ecologica". La pubblica amministrazione ha finalmente iniziato a cogliere l'importanza di tale concetto scientifico e ne ha dato cogenza normativa nei piani territoriali di vasta scala (regionale e provinciale), dove sono stati introdotti vincoli all'espansione urbana lungo le direttrici di collegamento fra le aree protette.  La Regione Lombardia ha introdotto nel proprio sistema delle aree protette la RER (Rete Ecologica Regionale) proprio con l'intento di stimolare ad attivare politiche proattive per riconnettere fra loro i diversi ambienti che presentano ancora naturalità. Il Parco del Lura è centrale in tale contesto, svolgendo un ruolo di cerniera e corridoio ecologico fra i diversi nuclei verdi sopravvissuti.

INSTALLAZIONE

"Alveare" è una video installazione multimediale e modulare. 
La struttura dell’installazione è composta da 17 prismi esagonali di cartone riciclato e carta di riso. Una serie di retro proiezioni sulle facciate degli esagoni compongono affreschi narrativi multimediali sul tema della biodiversità. La scelta dei materiali, leggeri ed ecosostenibili, la sua modularità, il basso consumo energetico, la facilità di montaggio e trasporto e il suo funzionamento rendono l’installazione particolarmente adeguata ad essere itinerante. L’installazione inoltre è pensata per raccogliere e poter mostrare tutti i contenuti video creati per il progetto. A completare l'installazione principale, 2 alberi di cartone posti ai lati, consentono un approfondimento sui temi della biodiversità grazie a dei testi scientifici, con un focus particolare sul Parco del Lura. L’installazione è stata posizionata in diverse case comunali, prima di essere installata in modo permanente nelle sedi del Centro Biodiversità del Parco Lura.

Installazione modulare, n.17 prismi esagonali di cartone riciclato, n.17 mini proiettori, n.1 computer.
Ideazione e direzione creativa Stefano De Felici e Federico Mazza, consulente progetto Giulia Paone, Partner Tecnico Studio A4Adesign, allestimenti a cura di Coop. sociale Koinè.

LOCANDINA UNA FAVOLA PER LA NATURA

CORTOMETRAGGIO

"Una favola per la natura" racconta ai bambini temi importanti legati alla tutela ambientale e la biodiversità, con un tono delicato e divertente.

La città infinita rischia di soffocare gli spazi naturali col cemento, gli animali sono immobili perchè chiusi in isole ecologiche senza collegamento. Grazie all’intervento dell’uomo, l’acqua ricomincia a scorrere, la natura rinvigorisce e gli animali riprendono a spostarsi, prima singolarmente, poi a coppie, poi in gruppi, fino a creare in cielo e in terra dei raduni quasi degni di una migrazione.

Shortfilm, durata 1’50” colore, stereo

CAMPAGNA SOCIAL

Le clip #ALURAPARCOLURA sono pensate per utilizzo web social. I protagonisti del progetto sono gli animali che vivono nelle aree verdi della Lombardia e che ti invitano in maniera scherzosa a vivere il parco. La voce del celebre doppiatore di cartoni animati Pietro Ubaldi è la ciliegina sulla torta per completare al meglio questa simpatica ed efficace campagna social.

N.10 clip, durata 10" colore, stereo

1-TARTARUGA
1-TARTARUGA

press to zoom
2-UCCELLO
2-UCCELLO

press to zoom
11-ACQUA
11-ACQUA

press to zoom
1-TARTARUGA
1-TARTARUGA

press to zoom
1/11

Le cartoline ironiche #ALURAPARCOLURA sono pensate per un utilizzo social ma anche per essere distribuite durante le mostre e gli eventi nei parchi che fanno parte del Consorzio del Lura e nelle scuole. Un QR Code sul retro delle cartoline fisiche rimanda alla pagina web dedicata al progetto. Possono diventare anche manifesti di media dimensione per affissione.



N.11 cartoline, colore, dimesioni variabili